Secondi piatti della cucina romanesca

Polpettone di carne

Ingredienti:
600 g di carne tritata di manzo – 200 g di prosciutto cotto – prezzemolo tritato – 1 spicchio d’aglio – parmigiano grattugiato – 1 uovo – burro – olio – rosmarino – vino bianco secco – sale – pepe

Preparazione:
Impastare insieme alla carne trita,il prosciutto tritato, il prezzemolo, l’aglio tritato, il formaggio, l’uovo, sale e pepe. Rosolate il polpettone così ottenuto nel burro e nell’olio, aggiungete il rosmarino e, quando la carne sarà colorita, spruzzate con mezzo bicchiere di vino e proseguite la cottura per 1 ora. Lasciate freddare e tagliate a fette. Prima di servire scaldate le fette nel sugo di cottura.

Trippa alla romana

Ingredienti:
trippa lessata 1 kg. – cipolla – carote – sedano – parmigiano – sale – pepe – peperoncino – 1 dado da brodo – polpa di pomodoro -mezzo bicchiere di vino bianco secco

Preparazione:
Preparate un soffritto con la trippa ridotta in striscioline, sedano, carote e cipolla. Unite il vino e fate cuocere a fuoco vivo fino ad evaporazione. Aggiungete sale, pepe, peperoncino, la polpa di pomodoro e un dado da brodo e lasciate bollire per 40 minuti. Servite con parmigiano ed il sugo ber raddensato.

Coniglio con le patate

Ingredienti:
1 coniglio a pezzi – farina – cipolla – alloro – salvia – rosmarino – 2 fettine di pancetta affumicata – olio – vino bianco – 600 g di patate – sale – pepe.

Preparazione:
Scaldare nell’olio un trito di cipolla, alloro, salvia, rosmarino e pancetta. Unite il coniglio infarinato e fate rosolare. Bagnate con 1/2 bicchiere di vino e cuocete a fuoco vivo fino ad evaporazione, poi e aggiungete un po’ d’acqua e fate cuocere per 10 minuti. Unite le patate sbucciate e tagliate a pezzi, sale e pepe ed ultimate la cottura.

Coda di rospo al pomodoro

Ingredienti:
800 g di coda di rospo – farina – olio – 2 spicchi d’aglio – 2 pomodori rossi – prezzemolo tritato – 1 limone – sale – pepe

Preparazione:
Tuffate i tranci di pesce infarinati nell’olio caldo, salate e pepate e lasciate cuocere circa 10 minuti per parte. Unite l’aglio e i pomodori tagliati a striscioline. Ultimate la cottura e servite con prezzemolo e limone.

Abbacchio alla cacciatora

Ingredienti:
abbacchio 1 kg. – strutto 40 gr. – acciughe 3 – aceto bianco – aglio – rosmarino – salvia – sale – pepe

Preparazione:
Fate rosolare i pezzi di abbacchio nello strutto. Aggiungete sale e pepe e cuocete per circa 45 minuti con aglio tritato, salvia e rosmarino. Unite l’aceto ed i filetti di acciuga ed ultimate la cottura a fuoco lento.

Polpette di pesce

Ingredienti:
200 g di pesce già cotto – 50 g di besciamella – 1 fetta di pancarrè – 1 uovo – farina – burro – sale

Preparazione:
Preparate delle polpette con il pesce sbriciiolato, la besciamella, il pancarrè leggermente bagnato e sbriciolato, l’uovo e il sale. Passate le polpette nella farina e rosolatele nel burro. Servite con spicchi di limone.

Merluzzo in umido

Ingredienti:
500 g di filetti di merluzzo – olio – 1 uovo – farina – 400 g di pomodori – prezzemolo – aglio – mezzo bicchiere di vino bianco secco – sale.

Preparazione:
Sbattete l’uovo, aggingete un pizzico di sale e tuffateci i filetti di pesce, passateli nella farina e friggeteli in olio bollente. A parte preparate una salsa con olio, aglio, pomodori e vino. Servite il pesce con la salsa così ottenuta e cospargete di prezzemolo tritato.

Agnello in tegame
Ingredienti:
agnello 1 kg. – prosciutto 70 gr. – vino rosso 2 bicchieri – chiodi di garofano – strutto 50 gr. – carote – sedano – cipolla – rosmarino – olio di oliva – pepe – sale

Preparazione:
Fate soffriggere un battuto di cipolla, sedano, carota, sale, pepe e chiodi di garofano; aggiungete l’agnello ed il prociutto fatti a striscioline ed il rosmarino. Lasciate cuocere a fuoco lento e poi versate il vino rosso. Fate cuocere a fuoco vivo fino all’evaporazione del vino.

Polpo in salsa verde

Ingredienti:
1 polpo da 1 kg -, 1/2 bicchiere d’aceto – olio – succo di limone – 1 trito di aglio e prezzemolo – sale

Preparazione:
Lessate il polpo in abbondante acqua salata e aceto. A cottura ultimata, lasciatelo raffreddare e poi tagliateli a pezzetti. Servite accompagnando con una salsa di olio, limone e il trito di aglio e prezzemolo in abbondanza.

Fritto di animelle
Ingredienti:
animelle di vitello 400 gr. – burro 50 gr. – farina – prezzemolo – 1 limone – sale

Preparazione:
Infarinate e friggete nel burro le animelle lessate e tagliate . Spolverate con il prezzemolo tritato e versate il succo del limone. Servite ben caldo.

Coda alla vaccinara

Ingredienti:
coda di vitellone 1 kg. – sedano – cipolla – carote – olio di oliva – sale – pepe – peperoncino – vino – pomodoro in polpa – 1 dado da brodo

Preparazione:
Soffriggete un trito di cipolle, carote e sedano; aggiungete un po’ di vino. Unite la coda, precedentemente bollita e fatela cuocere per 15 minuti, aggiungete sale, pepe e peperoncino. Quando sarà evaporato il vino, aggiungete la polpa di pomodoro e un dado da brodo lasciando cuocere fino a che la carne sarà morbida ed il sugo denso.

Abbacchio a scottadito

Ingredienti:
costolette di abbacchio – olio di oliva – sale – pepe

Preparazione:
Cuocere le costolette sulla griglia, aggiungere sale e pepe a cottura ultimata e servire caldissime.

Palombo ai capperi

Ingredienti:
4 fette di palobo alte circa 1 cm – prezzemolo tritato – 1 cucchiaio colmo di capperi – olio – sale – mezzo limone.

Preparazione:
Fate cuocere il pesce nell’olio caldo per qualche minuto. Aggiungete un trito di prezzemolo e capperi e, a fuoco spento, unite il succo di limone. Potete servire sia caldo sia freddo.

Frittata di carciofi

Ingredienti:
2 carciofi- uova 4- guanciale

Preparazione:
Fate cuocere carciofi tagliati a pezzetti in un po’ d’olio e guanciale, aggiungere le uova battute e condite con sale e pepe.

Pesce spada al limone

Ingredienti:
2 grosse fette di pesce spada – farina – olio – burro – trito di cipolla e aglio – vino bianco – sale – pepe – succo di 1 limone – prezzemolo tritato

Preparazione:
Fate rosolare il pesce infarinato con olio, burro, aglio e cipolla. Innaffiate col vino bianco, salate, pepate e cuocete per 10′ a fuoco basso e coperto. Servite con succo di limone e prezzemolo tritato.

Pollo con i peperoni

Ingredienti:
pollo 1 – peperoni 500 gr. – pomodori 300 gr. – aglio – cipolla – olio di oliva – vino bianco secco 1 bicchiere – sale – pepe

Preparazione:
Saltate il pollo tagliato a pezzetti in padella con un po’ d’olio, l’aglio e la cipolla, aggiungete sale e pepe e lasciate rosolare nel vino. Quando il vino sarà evaporato unite pomodoro a pezzi, infine i peperoni già cotti. Fate insaporire per qualche minuto.

Saltinbocca alla romana

Ingredienti:
fettine di vitello 500 gr. – prosciutto 200 gr. – olio di oliva – salvia – sale – pepe – vino bianco secco 1 bicchiere
Preparazione:
Posate su ogni fettina di carne, tagliata sottile, una foglia di salvia fresca ed una fettina di prosciutto crudo e fermate tutto con uno stuzzicadenti. Rosolate le fettine in una padella con un po’ d’olio, sale e pepe per pochi minuti. Togliete la carne dal fuoco non appena sarà colorita, servite con una salsa caldissima di vino e burro.

Seppie con piselli

Ingredienti:
seppie 1 Kg. – piselli 700 gr. – cipolla – vino bianco secco mezzo bicchiere – prezzemolo – olio di oliva – sale – pepe

Preparazione:
Soffriggete le seppie con la cipolla, il prezzemolo tritato, sale e pepe, e bagnate ogni tanto con il vino bianco. Proseguite la cottura a fuoco molto basso aggiungendo dell’acqua se necessario. A cottura ultimata, aggiungete i piselli, preparati a parte, e servite ben caldo.