Salmone agli agrumi con riso pilaf

Il salmone agli agrumi con riso pilaf è una ricetta fresca e gustosa che consente di preparare un secondo piatto a base di pesce in poco tempo e senza troppa fatica.
Dal sapore fresco e intenso il salmone agli agrumi può essere gustato da solo, ma in questa ricetta lo proponiamo insieme al riso pilaf, in modo tale che possa essere anche servito come piatto unico.
Al momento di impiattare il salmone agli agrumi, ricordatevi di irrorarlo con il fondo di cottura a base di arancia e limone così da insaporire tutta la pietanza, riso completo.

Per il riso pilaf
Acqua 500 ml circa
Olio di oliva un cucchiaio
Riso basmati 200 gr
Sale grosso mezzo cucchiaio

Per il salmone
Arance il succo e la scorza di una
Cipollotto fresco tre
Limoni la scorza grattuggiata e il succo di una metà
Miele un cucchiaino
Olio di oliva 1 cucchiaio
Sale q.b.
Salmone 4 filetti da 200 gr
Zenzero un pizzico

Per prima cosa preparate il riso pilaf che servirà per accompagnare il salmone agli agrumi. In questo caso lo prepareremo senza spezie aggiuntive in quanto il salmone e il relativo fondo di cottura saranno già molto saporiti. Mettete a bollire un litro d’acqua con un cucchiaio di sale grosso. In un’altra casseruola mettete un cucchiaio di olio, aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti mescolando. Versate l’acqua bollente nella casseruola del riso, l’acqua dovrà coprire il riso di almeno due dita. A questo punto chiudete la pentola con un coperchio sul quale metterete un peso (per formare una chiusura ermetica) e fate cuocere a fuoco dolcissimo per circa 10-12 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate riposare.

Nel frattempo preparate il salmone: se avete acquistato un grosso trancio, eliminate con l’apposita pinza le lische che individuerete toccando la carne con le dita (4) e suddividete il trancio in fette dal peso di circa 200 gr l’una.

Ungete i filetti con dell’olio extravergine d’oliva (7) e metteteli a cuocere in una padella antiaderente dove avrete messo a scaldare l’olio. Fate cuocere i filetti di salmone per 3-4 minuti per lato a fuoco dolce.

Nel frattempo affettate i cipollotti, spremete il limone e l’arancia e grattugiate la buccia dell’arancia. Aggiungete quindi in padella insieme al salmone i cipollotti affettati, cuocete per un paio di minuti e unite il miele, la scorza dell’arancia e del limone grattugiata, quindi unite il succo di limone e d’arancia. Aggiustate di sale, lasciate ancora cuocere 2 minuti, fino a quando il sugo non si sarà ristretto e poi spegnete il fuoco. Quando il salmone agli agrumi sarà cotto passate alla composizione del piatto: disponete il riso pilaf, al quale potete dare una forma aiutandovi con una ciotola o uno stampo dai bordi alti. Servite un filetto di salmone a testa e irrorate con abbondante sugo di cottura.

■ Consiglio
Volendo aggiungere un tocco esotico in più al salmone, potete aggiungere assieme alla scorza grattugiata degli agrumi anche una grattata di zenzero fresco.