Ragù alla Chianina (o del Falciani)

Ingredienti (per 4/6 persone)
300 g. di macinato di manzo (si puo’ anche utilizzare per meta’ coniglio e meta’ macinato)
1 salsiccia
2 fegatini di pollo
10/15 gr. di Porcini secchi
1 bella cipolla e uno spicchio di aglio
1 costa di sedano (non molto grande)
1 carota
1 bella manciata di prezzemolo
Olio di oliva (abbondante)
1 barattolo di pelati
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe (q.b.).

Preparazione
Far rinvenire in acqua bollente i funghi porcini. Tritare finemente gli odori (per ultima la cipolla in modo che non diventi pappa), aggiungendo anche la salsiccia in modo che si amalgami ed i funghi precedentemente ammorbiditi. Porre in una casseruola (abbastanza grande e con fondo spesso): macinato, fegatini interi e gli odori precedentemente triturati. (Il coniglio va eventualmente messo a pezzi interi e fatti leggermente arrosellire prima di tutti gli altri ingredienti, e a fine cottura va disossato e tritato unitamente ai fegatini).
Porre sul fornello la casseruola a fuoco medio e sorvegliare rimestando in modo che non si attacchi.
Quando il composto ha assunto un bel colore dorato e l’olio fa le bollicine, aggiungere il vino e girare il tutto. Appena il vino si e’ ritirato, aggiungere il pomodoro e l’acqua dove avevamo messo a rinvenire i funghi, e proseguire nella cottura a fuoco lento, prestando attenzione che il sugo non si prosciughi troppo. Eventualmente aggiungere acqua. Tempo di preparazione 1 ora.