Pizza con pomodoro fresco e fior di latte

Per l’impasto della pizza
350 gr aarina di grano tenero tipo 0
200 ml acqua
1 cucchiaino zucchero
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
1 cucchiaino sale
1/2 cubetto lievito di birra fresco

Per condire
150 gr fiordilatte
3 cucchiai olio extravergine di oliva
300 gr pomodori freschi
S & p
1 presa di origano
5 foglie di basilico

In un contenitore abbastanza capiente unire l’acqua, la farina, lo zucchero, l’olio e il lievito e impastare energicamente. Unire quindi il sale e impastare ancora fino ad ottenere un composto liscio, morbido ed elastico. Lasciare riposare 2 ore coprendo l’impasto con un panno umido. Quando la pasta sarà lievitata, stenderla in una teglia bassa precedentemente unta con l’olio e condirla con gli ingredienti scelti.
Coprire la teglia con un panno umido e lasciar riposare per altri 15 minuti.
Prima che finisca il tempo della lievitazione, lavate e tagliare a spicchi i pomodorini e porli in uno scola pasta affinche’ perdano l’acqua in eccesso, tagliare a cubetti il fiordilatte e spezzettare il basilico. Dividere l’impasto in parti uguali e stenderle in teglie foderate con carta forno; ricoprire le pizze con i pomodori, il fiordilatte, un po’ di sale, origano e per finire condire con un filo d’olio d’oliva.
Infornare a 200 gradi per circa 20 minuti; prima di estrarre le pizze dal forno, sollevarle leggermente con una forchetta e verificare che siano cotte sul fondo. Sfornare e servire.