Contorni della cucina romanesca

Pomodori della Sora Giulia

Ingredienti:
4 pomodori maturi (rotondi) – prezzemolo – aglio – olio di oliva

Preparazione:
Lavate i pomodori, spaccateli a metà e disponeteli in padella. Preparate un trito con aglio e prezzemolo e ponetelo sui pomodori dalla parte della polpa; versate l’olio a filo (un giro e mezzo su ciascun pomodoro) e fate cuocere a fuoco moderato per circa 2 minuti per lato. Disponete i pomodori su un piatto da portata e servite caldi o freddi.

Purea di melanzane

Ingredienti:
3 melanzane – 2 cipolline – aglio – 1 pomodoro maturo – menta – basilico – olio – sale – pepe

Preparazione:
Passate al passaverdure le melanzane già cotte con la polpa del pomodoro prima pelato e privato dei semi. Unite un trito di aglio, cipolla, menta e basilico, poi versate 1/2 bicchiere d’olio mescolando il composto finchè non sarà omogeneo. Salate, pepate e servite freddo.

Puntarelle in insalata

Ingredienti:
puntarelle – acciughe – aglio – aceto bianco – sale – pepe – olio di oliva

Preparazione:
Preparate un trito con i filetti di acciuga, l’aglio, il sale, il pepe, l’olio e l’aceto. Pulite le puntarelle e conditele con il trito già pronto.

Carciofi alla romana

Ingredienti:
carciofi romani – mezzo bicchiere di vino bianco secco – mezzo bicchiere di brodo di carne – prezzemolo tritato – olio di oliva – aglio – mentuccia – sale

Preparazione:
Lavate, pulite i carciofi e privateli delle foglie esterne più dure; riempiteli poi con un trito di prezzemolo, aglio e mentuccia. Sistemateli in una casseruola con i gambi rivolti verso l’alto, aggiungete olio e sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Versate il vino ed il brodo di carne, coprite la casseruola e completare la cottura fino al completo assorbimento del brodo.

Pomodori al forno

Ingredienti:
1 kg di pomodori maturi – basilico – timo – aglio – 2 cucchiai di parmigiano grattugiato – 1 manciata di mollica rafferma – olio extravergine di oliva – sale – pepe

Preparazione:
Disponete i pomodori tagliati a metà sulla placca del forno e ricopriteli con un composto ottenuto da timo, aglio tritato, basilico, parmigiano, sale, pepe e la mollica sbriciolata fine. Irrorare con l’olio e cuocere per 30 minuti nel forno preriscaldato a 200º.

Cicoria in padella

Ingredienti:
cicoria romanesca selvatica – aglio – pancetta – sale – pepe – olio di oliva – peperoncino

Preparazione:
Pulite e lessate la cicoria. Fate soffriggere pancetta, aglio e peperoncino. Aggiungete la cicoria, il sale e il pepe; cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti. Servire calda.

Broccoletti al prosciutto

Ingredienti:
800 g di cime di broccoletti – burro – farina – brodo – 3 cucchiai di panna – sale – 2 fette di prosciutto cotto tagliate spesse

Preparazione:
Ripassate nel burro i broccoletti già lessati. A parte sciogliete 30 g di burro, unite la farina e diluite con 1 bicchiere di brodo e la panna. Fate cuocere per 10 minuti, poi aggiungete il prosciutto cotto tagliato a dadini e il sale. Versate la salsa calda sui broccoletti e servite.

Crocchette al formaggio

Ingredienti:
180 g di Emmental grattugiato – 1 tazza di besciamella densa – 2 uova intere e 2 tuorli – noce moscata – 1/2 tazza di pane grattugiato – olio di semi

Preparazione:
Unite l’uovo intero e i due tuorli alla besciamella calda, mescolate a lungo e poi aggiungete il formaggio grattugiato e la noce moscata; lasciate intiepidire. Formate delle crocchette con il composto, passatele prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattato e friggetele nell’olio bollente.

Crocchette di spinaci

Ingredienti:
1 Kg spinaci – 200 gr ricotta fresca di pecora – 100 gr parmigiano grattugiato – noce moscata – 2 uova – 50 gr. burro – farina – sale – olio di oliva

Preparazione:
Tagliate a pezzetti gli spinaci lessati e strizzati. Ripassateli in un tegame imburrato per qualche minuto. Lasciate freddare qualche minuto e aggiungete la ricotta, la noce moscata, il parmigiano ed il sale. Nel frattempo sbattete le uova con un pizzico di sale; poi passateci dentro le palline che ricaverete dall’impasto e che poi tufferete nella farina. Friggete le crocchette in abbondante olio e fate asciugare su carta assorbente.

Zucchine ripiene

Ingredienti:
4 zucchine – prezzemolo – 2 cucchiai di pangrattato – burro – sale – pepe

Preparazione:
Svuotate le zucchine e tritatene la polpa, unite il pangrattato, il prezzemolo tritato, sale, pepe e mescolate bene. Riempite le zucchine con il composto e disponetele in una pirofila imburrata. Cuocetele in forno preriscaldato a 170º per circa 40 minuti.

Fagioli con le cotiche

Ingredienti:
500 gr. fagioli borlotti – 300 gr cotiche di prosciutto – prosciutto – aglio – cipolla – olio di oliva – prezzemolo – basilico – sale – pepe – pomodori pelati

Preparazione:
Rosolate un trito preparato con il prosciutto, l’aglio, il prezzemolo, il basilico e la cipolla . Aggiungete i pomodori pelati , il sale ed il pepe. Lessate i fagioli e le cotiche; unite ai pomodori. Coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Fave alla romana

Ingredienti:
guanciale 80 gr. – brodo di carne una tazza – lattuga – olio di oliva – sale – pepe – vino bianco mezzo bicchiere – cipolla – fave fresche sgusciate 800 gr.

Preparazione:
Fate soffriggere la cipolla, il guanciale tagliato a dadini; unite le fave, sale e pepe. Aggiungete il vino bianco, la lattuga, la tazza di brodo e portate a termine la cottura facendo assorbire tutto il brodo.

Peperoni ripieni

Ingredienti:
peperoni: 8 – pane raffermo – tonno 200 gr. – olive nere – sale – pepe – olio di oliva

Preparazione:
Preparate un trito di pane bagnato e strizzato, tonno, olive snocciolate, sale e pepe. Riempite i peperoni e sistemateli in una teglia da forno, unta d’olio, e cuoceteli per 40 minuti a 170 gradi. Si servono sia caldi che freddi.

Piselli al guanciale

Ingredienti:
piselli 1kg. – guanciale 200 gr. – olio di oliva – sale – pepe – brodo

Preparazione:
Fate appassire la cipolla nell’olio ed aggiungete i piselli. Condire con sale e pepe e qualche cucchiaio di brodo o di acqua. Fate cuocere per 10 minuti. Aggiungete il guanciale tagliato a dadini, mescolate e fate cuocere ancora per qualche minuto. Servite con crostini di pane fritto.