Ciambelline fritte

200gr di farina 00
60gr di farina manitoba
1 uovo medio
30gr di zucchero
30gr di olio di semi di mais
140gr di latte bollente x sciogliere i fiocchi di patate
30gr di fiocchi di papate
10gr di lievito fresco + 2 cucchiai di latte
2 cucchiaini di liquore (rum o limoncello) oppure una bustina di vanillina
1 pizzico di sale (meno di mezzo cucchiaino)

Scaldare il latte per sciogliere i fiocchi di patate e lasciare intiepidire. Nel frattrempo, in una capiente ciotola impastare lo zucchero, l’uovo, l’olio e il lievito sciolto in due cucchiai di latte tiepido, quindi aggiungere le due farine, il sale, la vanillina e i fiocchi di patate sciolti nel latte.
Lavorare l’impasto finche’ non risultera’ morbido ed elastico, coprirlo con un panno e lasciarlo lievitare fino al raddoppio del volume.
Stendere quindi l’impasto ad uno spessore di 1/2 centimetro e, con 2 coppapasta di diametro diverso, ritagliare dei dischi. Coprire e lasciare lievitare ancora per una mezz’ora.
Friggere le ciambelline girandole un paio di volte e controllando la temperatura dell’olio. Una volta dorate, asciugare le ciambelline con della carta assorbente quindi passarle nello zucchero semolato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail